BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA
Visualizzazione post con etichetta energia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta energia. Mostra tutti i post

lunedì 19 marzo 2018

ITALIA-LIBERA.NET: LA GRANDE GUIDA AL RISPARMIO CONSAPEVOLE

In un'Italia massacrata dalla crisi, con seri dubbi per quanto riguarda il futuro lavorativo di moltissimi giovani, si capisce come l'unica via d'uscita per molti sia quella di massimizzare le possibilità di risparmio.
L'introduzione di comportamenti responsabili in tema di risparmio nella comune vita famigliare può contribuire a dare respiro in questi momenti Bui e fa benone anche all'ambiente. Ecco allora che noi di FREE-ITALIA proponiamo una guida sul risparmio consapevole.

martedì 18 aprile 2017

La guida di ITALIA-LIBERA.NET per risparmiare sulle bollette di luce e gas

Luce e gas sono le voci di costo che sempre più incidono sul bilancio familiare domestico e sempre più insostenibili complice la crisi. Noi di ITALIA-LIBERA.NET abbiamo deciso di offrirvi un’utile guida su come risparmiare energia in casa. Infatti, la spesa energetica preoccupa sempre più voi lettori alle prese con bollette dell’elettricità lievitate e costi del gas a dir poco esosi.

mercoledì 15 febbraio 2017

Il “muro” anti-immigrati Europeo contro la Libia: perchè non indigna nessuno?

Il prossimo passo europeo nella sua controversa gestione della crisi dei rifugiati è cercare di trasformare la Libia in un muro di contenimento dell’immigrazione africana. L’UE ha deciso di affrontare il flusso migratorio del Mediterraneo centrale estendendo in pratica il suo confine meridionale alla Libia, che sarà il prossimo centro d detenzione e deportazione delle persone nei loro paesi d’origine.

mercoledì 29 giugno 2016

Cresce...... la bolletta di luce e gas

Cattive notizie per gli italiani, che da luglio vedranno aumentare le bollette di luce e gas. Dopo i ribassi avuti nei primi due trimestri dell'anno, l'Autorità dell'energia elettrica ha, infatti, stabilito che dal primo luglio ci sarà una aumento del 4,3% per la luce e del 1,9% relativamente al gas. 

giovedì 31 marzo 2016

Petrolio, affari, governo? Tutto torna...

La procura di Potenza indaga un tale : Gianluca Gemelli.
Gli agenti della squadra mobile di Potenza che hanno svolto le indagini hanno intercettato una  telefonata  tre il Gemelli ed un funzionario della TOTAL:

venerdì 15 gennaio 2016

Petrolio ai minimi, mondo nel caos

Dopo le cadute in picchiata dei giorni scorsi che avevano portato ieri le quotazioni ai minimi da 12 anni, il petrolio si assesta intorno ai 30 dollari. Molti esperti, però, prevedono che potrebbe scendere ancora. E portarsi tra i dieci e i venti dollari. Alcune imprese del settore, Secondo studi, almeno in Usa saranno un terzo costrette a chiudere o ridimenzionare le attività.

mercoledì 30 settembre 2015

Aumenti in vista su Luce e Gas

Stangata in arrivo, da domani scattano gli aumenti di luce e gas. Per l'elettricità l'aumento sarà del 3,4%, per il gas del 2,4%. Dopo i ribassi dei primi  nove mesi dell'anno, è finita la pacchia.

sabato 27 giugno 2015

FINALMENTE! RIBASSI SU COSTO LUCE E GAS, DA 1 LUGLIO

Finalmente una buona notizia.
Bollette luce e gas meno care  Per l’elettricità il risparmio sarà di 8 euro e Per il gas di circa 57 euro Bollette della luce e del gas meno care dal 1 luglio: lo conferma l’Authority dell’Energia: in particolare, per la luce si spenderà lo 0,5% in meno, per il gas l’1% con un risparmio complessivo medio di 65 euro.

lunedì 22 giugno 2015

Un modello di industrializzazione killer

E' vero,  il surriscaldamento globale è iniziato con la rivoluzione industriale. Un fenomeno che nel lungo periodo ha prodotto benessere, non per tutti,è oggi ormai trasformato ‘assassino’ in termini ambientali.

domenica 7 giugno 2015

Come risparmiare energia in casa da FREE-ITALIA

Prosegue il servizio pubblico di FREE-ITALIA, Oggi abbiamo deciso di offrirvi un’utile guida su come risparmiare energia in casa Infatti, la spesa energetica preoccupa sempre più gli italiani alle prese con bollette dell’elettricità lievitate e costi del gas esosi che incidono sul bilancio familiare domestico, complice la crisi economica.

giovedì 4 giugno 2015

FREE-ITALIA: Come risparmiare sul condizionatore

Arriva il caldo e Chi di voi ha deciso di refrigerare le bollenti notti e combattere la canicola con un apparecchio fisso ad uso domestico probabilmente ha già notato una certa differenza sulla bolletta dell’elettricità. FREE-ITALIA Sforna utili consigli per aiutarvi a migliorarne ulteriormente le prestazioni e l’efficienza del vostro climatizzatore.

domenica 15 febbraio 2015

Bollette luce: novità 2015. Tra risparmi e mercato libero

La bolletta elettrica, un vero e proprio incubo degli italiani sotto molti punti di vista; come quello di riuscire a leggere correttamente le bollette della luce, impresa non sempre facile.

domenica 18 gennaio 2015

Riflessioni su ambiente e energia

Il degrado ambientale che oggi ormai è sotto gli occhi di tutti ha raggiunto un punto di estrema gravità e viaggia sempre più verso una situazione di non-ritorno. Tutto ciò è sottovalutato dai media e l'opinione pubblica che non possono più, come in passato, negare l’evidenza e sminuirla.
Noi di FREE-ITALIA vi offriamo alcuni interesssanti punti di riflessione.

giovedì 20 novembre 2014

Il fracking non è poi così vantaggioso

Esperti di energia dell'UK Energy Research Centre (UKERC) la scorsa settimana hanno dichiarato alla BBC che i ministri del governo hanno grandemente esagerato i vantaggi dell'utilizzo di gas da scisti [shale gas].

mercoledì 19 novembre 2014

Il sistema energetico mondiale è a rischio

Il quadro già incerto del settore energetico mondiale è stato ulteriormente messo a dura prova dagli eventi dell’ultimo anno e dunque le sfide con cui dovrà confrontarsi il settore in uno scenario di lungo termine sono molto impegnative, con il rischio che non si riesca a raggiungere l’obiettivo di non far innalzare la temperatura globale oltre i 2°C, obiettivo ritenuto essenziale dalla comunità scientifica internazionale per frenare i cambiamenti climatici. E’ l’allarme lanciato dall’Agenzia Internazionale dell’Energia (IEA), contenuto nell’ultimo rapporto, il World Energy Outlook 2014 (WEO 2014).

giovedì 23 ottobre 2014

Ecco come cambia l’Europa dopo il vertice Asem di Milano


Una crisi che sembrava insuperabile prima del vertice Asem di Milano del 17 e 18 ottobre scorso. Tanti erano gli elementi che arrivavano per complicare le cose, primo fra tutti l’annuncio del commissario Ue all’Energia Guenther Oettinger sul fantomatico accordo del pagamento dei debiti ucraini, immediatamente smentito da Alexej Miller, amministratore delegato del gigante russo del gas Gazprom e l’ucraino Andrii Kobsoliev, ad della società energetica statale Naftogaz, smentiscono Guenther Oettinger gettando un’ombra nera sul futuro degli approvvigionamenti europei.

sabato 4 ottobre 2014

Eolico e solare stanno mettendo fuori gioco il nucleare

Una nuova analisi, “Wind, Solar Generation Capacity Catching Up with Nuclear Power”, pubblicata su Vital Signs del Worldwatch Institute esamina le tendenze globali dell’energia rinnovabile e nucleare e sottolinea che «I sostenitori dell’energia nucleare da lungo tempo prevedono un suo rinascimento, ma questa modalità di produzione di energia elettrica è rimasta bloccata per anni. Al contrario, le energie rinnovabili continuano ad espandersi rapidamente, anche se hanno ancora una lunga strada da percorrere per raggiungere le centrali elettriche a combustibile fossile, che rappresentano circa due terzi della produzione mondiale di elettricità».

giovedì 2 ottobre 2014

La Basilicata sottomessa al petrolio

Il futuro della Basilicata è sempre più legato allo sfruttamento della risorsa petrolio. Infatti, dopo gli incontri dei mesi scorsi tra il ministro allo Sviluppo economico, Federica Guidi, e il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, secondo alcune fonti locali sarebbe imminente un nuovo appuntamento. L'obiettivo - di “interesse strategico” secondo la Strategia energetica nazionale e il decreto “Sblocca Italia” - sarebbe quello di accelerare sull'aumento della produzione: dagli 85-88mila barili al giorno attuali si passerebbe ai 104mila previsti dall'accordo Eni-Regione Basilicata del 1998, per poi spingersi verso la soglia dei 129mila barili estratti ogni giorno dalla sola Val d'Agri, come auspicato dalla società di San Donato Milanese nel “Local Report 2012”.

domenica 28 settembre 2014

Russia-Ucraina-Unione europea: gli accordi sul gas

L’inverno è ormai alle porte e una eventuale chiusura dei rubinetti del gas all’Europa da parte del Cremlino spaventa non poco i governi dell’Ue, tanto da indurli a cercare un accordo con la Russia che pure è da mesi oggetto di una durissima campagna di sanzioni economiche, commerciali e politiche da parte diBruxelles, e in particolare di quei paesi che sarebbero i primi a ‘gelare’ se Putin dovesse decidere di usare una delle poche armi di condizionamento che ha a disposizione.

martedì 29 luglio 2014

Italia: seconda al mondo per efficienza energetica

L'Italia è seconda al mondo per efficienza energetica, un risultato di valore che fa di questo un paese-guida a livello mondiale. Efficienza energetica significa saper usare la minor quantità di energia per ottenere un determinato risultato di lavoro: un rapporto da poco rilasciato, realizzato dal Consiglio Americano per una economia ad energia-efficiente (ACEEE, che ha sede a Washington), analizza e classifica le 16 principali economie del mondo in base a politiche e prestazioni energetiche.