BENVENUTI SU ITALIA-LIBERA
Visualizzazione post con etichetta Pd. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Pd. Mostra tutti i post

sabato 27 maggio 2017

Voucher 2.0, l’ennesima vergogna del PD

Il PD non si smentisce mai e per l’ennesima volta si prende gioco dei diritti dei lavoratori, cercando di far rientrare dalla finestra ciò che è uscito dalla porta. Cancellati qualche mese fa con un tratto di penna per evitare la possibilità che la stragrande maggioranza della popolazione potesse esprimere in maniera palese la sua contrarietà ad una forma retributiva semi-schiavistica, i voucher ora ritornano nella manovrina in via di approvazione in Parlamento.L’esponente del PD Rosato ha infatti affermato la necessità di reintrodurli per le medie imprese, ovvero la maggior parte di quelle presente nel nostro paese.

domenica 5 marzo 2017

FANNO TUTTI SCHIFO

Le vicende giudiziarie che stanno trascinando il Pd verso l’implosione, a partire dalla principale – l’affare Consip, centrale degli acquisti per le amministrazioni pubbliche – non stupisce nessuno. La classe dirigente italiana – imprenditori, politici (TUTTI), funzionari e corpi militari – è uno schifo profondo da cui ogni persona onesta vorrebbe distogliere lo sguardo.

mercoledì 28 dicembre 2016

Ministro Poletti: si vergogni

“conosco gente che è andata via e che è bene che stia dove è andata, perché sicuramente questo Paese non soffrirà a non averli più fra i piedi”. Questo il pensiero che un ministro della Repubblica, Giuliano Poletti, esprime sulla condizione di migliaia di ragazzi costretti ad emigrare per vedere valorizzate le proprie competenze e capacità. Pensiero che si commenta con una sola parola: indignazione.

domenica 13 marzo 2016

La sinistra che tenta di distrarre.

DALEMA  STA  ALLA  DESTRA
COME  RENZI  STA  ALLA  SINISTRA:
IL CENTRODESTRA PUO’ RISORGERE.


lunedì 22 febbraio 2016

Ecco l’elenco degli esponenti pd indagati e condannati

Senza nessuna velleità giustizialista o moralista pubblichiamo una lista di tutti gli indagati, arrestati, imputati e condannati del Pd.

Non tutti ovviamente sono stati condannati in via definitiva, quindi sono innocenti, ma è la questione morale, tanto sbandierata dal renzismo, a scricchiolare.

giovedì 4 febbraio 2016

Partito Devastante...Mo' Basta!

E mo’..basta...


La sede del PD a ROMA non paga l'affitto da anni, devono restituire 170 mila euro, queste furbate sono mancati introiti ed una delle tante cause del miliardo di euro di sprechi che produce il Campidoglio, dove un tempo c'erano le oche, saggi animali che se tornassero non sarebbe per niente male.

mercoledì 2 dicembre 2015

io non c'entro con il PD

IO non c’entro con loro….quelli del PD...

PARTITO DOVE? (magari il PD fosse Partito…)

Il PD cerca voti e li avrà...eccome se li avrà!!! Con la stabilizzazione dei precari!!!! L’Asino Vola!!! o Asino chi ci crede (sempre usando modi dire...ecco perchè gli asini scalciano..)...

lunedì 20 luglio 2015

E' un Romanzo di fantascienza questo PD...Partito Deleterio

Per Dinci!!! Questo PD!! Mi duole dirlo ma riesce malgrado tutto a sorprendermi sempre!!! Hanno una capacità di trovare sempre qualche cosa che sa di pura follia....Tutto il PD ..Per Diana!! In Sicilia riescono a mettere uno che già è stato arrestato...Vi ricordate lo scandalo del Ciapi??? Ecco lui...SII.....Francesco Riggio!! Un nome una garanzia!!..de Luca in Campagna...altra garanzia...
Nel frattempo Renzi favoleggia sgravi ..un 2016 in cui gli italiani potranno nutrirsi di leccornie oramai Perse Dimenticate..grazie PD...la Spending review....la butti nel cesso Renzi?? Per Dire...PD!

Stare con i piedi in più staffe.....La signora Trottola...

Un tempo non poi tanto remoto....c'era il solito odor di votazioni....che per quanti deodoranti per ambienti e per umani si possano usare..puzzano sempre...

Mi ricordo..ed anche bene....di una sorta di arrampicatrice più o meno sociale...che spingeva e forse spinge il vecchietto marito ad impegnarsi..in avventure non già divertenti ma politico-sociali facendogli comunque fare sempre una gran brutta figuraccia...

giovedì 7 maggio 2015

Il giorno di SuperPippo

Quindi Pippo Civati ( come chi è? Ma dai lo sanno tutti, quello che parla con Peppa Pig a Striscia la Notizia !) insomma SuperPippo (????) va via dal PD e dialoga (così scrivono i giornali) con Landini & C. Dialoga?

mercoledì 8 aprile 2015

Giovane scemo...prendi la tessera PD e ti regaleremo un biglietto per l'EXPO!

La vergogna non ha fine ne confini... Il Partito Dolente...come il peggior imbonitore di rimedi fasulli...offre tessere in cambio di un biglietto per entrare gratis all'EXPO dove si sono arricchiti loro e tutta la banda alle spalle di questi giovani...ai quali non garantiscono nè lavoro nè futuro... e questi giovani?? Che faranno???

mercoledì 4 marzo 2015

PD, INDEFINIBILE RIBREZZO

Non so, davvero, non so come facciano i molti presunti “normali” che votano PD a guardarsi in faccia la mattina, dopo questo ultimo anno all’insegna del RenziSMo … qui si va al di là del centrismo e del perbenismo, qui si va al di là di ogni pudore o vergogna.

martedì 2 dicembre 2014

CASAPOUND: Pestò militanti Pd.....ed ora...parla di pace????

Lui si chiama Alberto Palladino ed è  stato condannato a due anni e otto mesi per aver picchiato cinque giovani del Pd che stavano attaccando manifesti elettorali, era il 3 novembre del 2011 ed il Palladino con altri giovani di CasaPound hanno realmente massacrato di botte con mazze e bastoni i cinque giovani. . Ora, essendo un appartenente a CasaPound, un tipo che tranquillamente circola picchiando a destra (no a destra no) solo a manca!  farà da relatore ad un dibattito sulla pace e la cooperazione in medio Oriente, per l’associazione “Solidaritè identités onlus” lascia un pò basiti ma... ha ottenuto la concessione della ex chiesa di Santa Margherita a Sciacca per due giorni , il 5 e 6 dicembre,Tema della discussione: solidarietà per i popoli in lotta con la sopravvivenza.

venerdì 7 novembre 2014

MA NON SI PUO' ESSERE PIU' OFFENSIVI DI COSI'!!!

Hanno pagato mille euro per cenare con Matteo Renzi. Imprenditori, avvocati, consultenti, dirigenti d'azienda. Erano quasi 800 alla cena di finanziamento organizzata dal Pd. Il primo evento del genere per i democratici italiani.

IL DECRETONE SBLOCCA ITALIA ( O DECRETINO?) con un marsupio carico di regalie!!

Lo Sblocca Italia è un “decretone” che contiene misure che vanno dallo sblocco dei cantieri, che partiranno con tempi certi, agli interventi per le calamità naturali, passando per le semplificazioni per l’edilizia, la banda larga e ultralarga, l’ammodernamento delle ferrovie e le concessioni autostradali. e qui sorge un dubbio lecito: un gentile dono al Gruppo Gavio???....mi sa di si! ma   L’ok dell’Assemblea di Palazzo Madama giunge con 157 voti favorevoli e 110 contrari e nessun astenuto, malgrado le contestazioni passa il decretone, queste contestazioni in realtà non servono mai a nulla..perchè alla fine le porcate passano sempre....la cosa che più disturba oltre al gentile omaggio fatto al gruppo Gavio (finanziatori del Renzi) è il pacchetto: TASSE TRIVELLE A SVILUPPO TERRITORIO : 

ma il Nazareno....che c'entra con i ladroni??


L’affondo di Matteo Renzi sulla legge elettorale è arrivato in serata, prendendo spunto da una domanda all’assemblea Anci a Milano sul fisco locale, dunque fuori tema: «Fatemela fare un’apertura a Forza Italia, già c’è il patto del Nazareno che scricchiola, ». Poco prima, parlando ai sindaci, il premier aveva difeso la necessità di un premio di maggioranza che permetta «a chi vince, al primo o al secondo turno, di essere il responsabile di fare le cose per cinque anni, di portare il programma a termine» e di una riforma che impedisca ai piccoli partiti «non di esistere, ma di esercitare un diritto di veto». (ah behhh)

lunedì 27 ottobre 2014

Renzi e il partito della nazione

E venne l'ora del partito unico... Il comitato elettorale di Renzi ha un obiettivo ambizioso: passare dal 41 al 51%.
 il “bipolarismo obbligato” da leggi elettorali sempre più ostative è in fondo inadeguato ad esprimere compiutamente il “dominio della politica”. Naturalmente usiamo il termine “dominio” in senso Internettiano, come ambito identificativo; la “politica” come attività e azione, infatti, non conta e non modifica più nulla.

martedì 30 settembre 2014

"Lavoratori Prrrr". La #direzionepd abolisce l'Articolo 18

Matteo Renzi porta a casa il si' della direzione del Pd a un documento che modifica la delega lavoro e quindi azzera l’articolo 18 impedendo il reintegro. L'86 per cento ha votato a favore della linea del segretario (130 componenti) e le minoranze si sono divise tra astenuti (11 voti)e contrari (20 voti).

giovedì 17 luglio 2014

Riforme. Incontro Pd-M5S, partecipa il premier Renzi, forfait, invece, di Grillo

Riforme. Incontro Pd-M5S, prove di disgeloSi è svolto a Montecitorio l'incontro, il secondo dopo quello avvenuto il 25 giugno scorso, tra Pd e Movimento 5 Stelle. Previsto in un primo momento alle 14, il faccia a faccia sul nodo delle riforme è slittato alle 15. Al vertice era presente il presidente del Consiglio Matteo Renzi, mentre era assente Beppe Grillo.

giovedì 26 giugno 2014

Il Pd vuole affondare il governo Renzi

renziLa strada verso le riforme è ancora un campo minato., Il premier Matteo Renzi dopo l'incontro con i Cinque Stelle prova a stringere i tempi ma a mettere in discussione l'intesa Pd-Forza Italia ci pensano 35 franchi tiratori equamente divisi tra maggioranza ed opposizione che preparano uno sgambetto per far saltare in aria la riforma di palazzo Madama.