martedì 25 novembre 2014

dò seguito alla minaccia: RECENSIONE DE : LA MUSICA PROVATA di Erri De Luca

QUI PIOVONO LE MUSICHE, OGNUNA STAVA IN GREMBO A QUALCHE NUVOLA.    OGNI CANZONE E' STATA SCROSCIO E LE SUE NOTE GOCCE.

Soltanto leggendo le frasi sopra..... ho acquistato il libro...senza nemmeno vedere l'autore.
Perchè è vero, almeno per me, la , vita è costellata di note, alcune stonate, forse troppo, ma note; è facile sentire anche solo un ritornello ed andare ad un ricordo, che era sopito...la musica tiene vivi i ricordi, i miei ricordi sono sollecitati dalle note...sposare uno che strimpellava "La Miniera" o "stanotte Miguel si è impiccato ad un chiodo..." è stato da parte mia un gesto coraggioso...e quando le sento..sorrido. Musica, sorrisi, lacrime. Dovremmo imparare a prendere la nostra vita e spargerla su uno spartito,,ne verrebbe fuori un misto di rock, lirico, folk, melodico, jazz....blues....

Donne, violenza, Alzheimer.


Oggi è la giornata contro la violenza sulle donne. L’inflazione delle “giornate per/giornate contro” sta appiattendo i giusti sentimenti e le riflessioni che dovrebbero accompagnare ricordi, propositi, coscienza della nostra realtà umana e delle sue contraddizioni. Leggiamo, infatti, un po’ dappertutto, testi che assomigliano ai “coccodrilli” ossia a quegli articoli che vengono preparati prima che muoia una personalità famosa e che, debitamente aggiornati man mano che la personalità in questione compie ancora qualche atto vitale, sono belli e pronti al momento della “triste notizia”

Trapani: I Consiglieri Comunali si sono aumentati il gettone!!!

I cittadini trapanesi, forse si sono stancati! Oggi i consiglieri comunali, senza colpo ferire e senza vergogna si sono aumentati il gettone di presenza...con quali soldi? Con i soldi destinati ai servizi ai cittadini, con i soldi dei balzelli che aumenteranno, si auto premiano per che cosa??? Quindi i trapanesi potrebbero aspettarli all'uscita! Allora....le forze dell'ordine in campo per proteggere chi non protegge il benessere della città, bensì la spolpano. Complimenti!!!   Questa con le altre!!!                   Riccarda Balla ...


IL BELGIO SI RIBELLA AI DIKTAT DELLA COMMISSIONE UE.

 Il Belgio ha inaugurato ieri una specie di calendario dell'Avvento molto particolare: ogni lunedi' fino a Natale una parte del paese entrera' a turno in sciopero contro le riforme economiche e finanziarie del nuovo governo.

ieri quattro regioni (Hainaut, Luxembourg, Limbourg e Anversa) si sono fermate, Il grande porto fiammingo di Anversa era praticamente paralizzato e lo sciopero e' stato molto seguito anche nelle citta' vallone di Mons e Charleroi; ma tutto il paese ne ha sofferto, particolarmente la rete ferroviaria nazionale.

RENZI: ISTIGA AL SUICIDIO...MA NESSUNO FA NULLA....

SO...perchè oramai lo so, che in pochi leggeranno, ma io scrivo per mio esclusivo piacere e sfogo


Questa è una legge che rasenta la pura follia, che è allegramente passata, fate caso alle parti in neretto e sottolineate...cosa significa, significa che una piccola azienda ,  per restare in vita..in attesa di vincere qualche gara d'appalto, limita il personale il più possibile, per assumerlo al momento del lavoro effettivo, a questo punto l'azienda ne assume a tempo determinato quanti ne servono, magari anche 10, 15, a seconda dei lavori..

COMUNICATO STAMPA PROTEZIONE CIVILE

25/11/2014 martedì 12:00 - 25/11/2014 12:00
Numeri solidali: siglato il protocollo tra Dipartimento della Protezione Civile e operatori 25 novembre 2014 Il Dipartimento della Protezione Civile, gli operatori della telefonia e della comunicazione hanno formalizzato il protocollo d’intesa per l’attivazione e la diffusione dei numeri solidali per la raccolta di fondi da destinare alle popolazioni colpite da calamità naturali. Grazie a questo protocollo – cui aderiscono, senza fini di lucro, Rai, SKY Italia, Mediaset, La7, RCS, Telecom Italia, Vodafone, Wind, Fastweb, H3G, Tiscali, Noverca, COOP, Postemobile, TWT,

25 Novembre - Alba Rosa

Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo.

lunedì 24 novembre 2014

Movimento 5 stelle, le cause del declino

Volevano aprire il parlamento «come una scatoletta di tonno». Almeno così scriveva su Facebook Beppe Grillo il 15 marzo 2013, due settimane dopo lo straordinario risultato fatto registrare alle elezioni dalla sua creatura. Un 25,56% che sorprese tutti, in primis quei sondaggisti che quotavano i grillini al di sotto del 20%, e che rese il Paese ingovernabile costringendo Pd, Pdl e centristi alle larghe intese.